Come promuovere un corso di formazione

Al giorno d’oggi numerose scuole e istituti privati mettono a disposizione di tutti i volenterosi corsi di formazione di ogni tipo.

Che si tratti di recupero anni, corsi di formazione professionale o semplicemente lezioni di materie nuove, buona parte degli istituti oggi è in grado di offrire una grande varietà di scelte. Come sarebbe possibile, però, promuovere tutte le alternative e inviare ai potenziali studenti le offerte a loro indirizzate? Esistono alcune buone pratiche da applicare in situazioni come queste? Vediamo insieme alcune linee guida utili!

L’importante è sapersi distinguere

Negli ultimi anni, soprattutto con l’arrivo delle tecnologie digitali, i corsi di formazione di ogni tipo sono aumentati esponenzialmente, sia a livello locale che nazionale. Per far sì che un corso abbia successo, questo dovrà rivolgersi ad un target molto preciso di utenti, proponendo un servizio che rispecchi pienamente i suoi bisogni. Proporre un corso di inglese “qualsiasi” oggi non porterà risultati, è necessario trovare una propria nicchia e trarne i massimi risultati!

Per iniziare la creazione di un target ideale i punti chiave da considerare sono, in primis, l’età, l’orario di disponibilità e il grado di istruzione dei potenziali allievi. I corsi serali, ad esempio, si rivolgono ad una percentuale ben definita di persone, impossibilitate a frequentare lezioni o sostenere esami durante il normale orario di ufficio.

Bisogna andare incontro ai potenziali studenti!

Dal punto di vista comunicativo, invece, sarà necessario capire attraverso quali strumenti i potenziali studenti entrano in contatto con i corsi di formazione di loro interesse.

Non è infatti un mistero che molte persone entrino in contatto con corsi di questo tipo attraverso il passaparola, che sia una chiacchierata tra amici oppure una proposta da parte dell’azienda in cui queste lavorano.

Al fianco di questo primo contatto, in un certo senso “casuale”, bisogna affiancare una strategia promozionale più intenzionale e mirata, andando ad impattare un pubblico che ha già dimostrato interesse verso una tipologia di servizio simile. In questo senso, agenzie di digital marketing mettono a disposizione un servizio di SMS Marketing, ottimizzato per raggiungere proprio coloro che, in seguito ad azioni precedenti, risulteranno più facili da trasformare in iscritti.

Gli SMS sono uno dei diversi strumenti del digital marketing che, se inseriti in una campagna a performance, possono restituire ottimi risultati a fronte di una buona pianificazione delle risorse! Colpire utenti in target con contenuti personalizzati, infatti, è molto più efficace e redditizio della classica “pesca a strascico”.

Conviene parlare subito di prezzi?

Come tutti noi sappiamo, una delle variabili più importanti per le persone quando si tratta di scegliere un corso di formazione è, indubbiamente, il prezzo di iscrizione. Questa cifra, presa singolarmente, è in grado di influenzare in modo determinante il processo decisionale, spostando l’ago della decisione verso l’iscrizione o il rifiuto.

È importante comunicare il prezzo subito? Conviene tenerlo nascosto finché il candidato si è fatto un’idea chiara del servizio offerto e sarà in grado di valutare la cifra con maggiori informazioni davanti? A nostro avviso entrambe le strategie vanno bene, ma bisogna decidere se il corso offerto punta più ad un pubblico “parsimonioso” oppure se il livello di formazione è alto e tale spesa è considerata un investimento vero e proprio.

La formazione online è imprescindibile!

Quest’ultimo punto, da un paio d’anni a questa parte, non è considerabile opzionale. La possibilità di offrire ai propri studenti un servizio di qualità, a prescindere da dove questi si trovino, è diventata una componente chiave per un corso di qualità. Data anche la situazione attuale, riuscire a gestire le lezioni sia in presenza che attraverso uno dei tanti software disponibili in rete permetterà agli organizzatori dei corsi di accogliere sotto un unico tetto tutti gli interessati, non solo coloro che per diversi motivi riescono a garantire una presenza in loco. In questo senso la promozione del corso online deve passare dai principali canali a disposizione, social e sito online in primis.

Ci sono tante altre variabili che influenzano i corsi di formazione e la loro promozione, ma con questo articolo ci auguriamo di avervi almeno dato un tot di indicazioni di massima da cui partire!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *