Opac Unibo: come accedere al catalogo online del Polo Bolognese

L’Opac di Unibo è il catalogo online del Polo Bolognese, la biblioteca dell’Università di Bologna. Questo catalogo è uno strumento essenziale per studenti e ricercatori, in quanto consente di accedere a un’ampia gamma di informazioni e risorse. Con Opac di Unibo, gli utenti possono cercare libri, riviste e altri materiali nelle collezioni della biblioteca e accedervi online, il catalogo fornisce anche una serie di altri servizi, come la possibilità di prenotare materiali e accedere a risorse digitali.

In questo articolo daremo uno sguardo approfondito all’Opac di Unibo, esplorando come accedere e utilizzare il catalogo al massimo delle sue potenzialità, dalla creazione di un account alla ricerca nel catalogo e altro ancora, sarete sulla buona strada per diventare un professionista dell’Opac in pochissimo tempo!

Panoramica dell’Opa di Unibo

L’Opac di Unibo è il catalogo online del Polo Bolognese, la biblioteca dell’Università di Bologna. Questo catalogo è uno strumento essenziale per studenti e ricercatori, in quanto consente di accedere a un’ampia gamma di informazioni e risorse. Gli utenti possono cercare libri, riviste e altri materiali nelle collezioni della biblioteca e accedervi online in modo semplice, pratico e soprattutto veloce!

Vantaggi di utilizzo

L’Opac di Unibo offre un’ampia gamma di vantaggi agli utenti, sia a quelli che si avvicinano per la prima volta al catalogo sia a quelli più esperti. Che siate studenti, ricercatori o visitatori dell’Università di Bologna, l’uso del catalogo può semplificarvi la vita.

  • Accesso alle collezioni della biblioteca – La funzione principale dell’Opac è quella di aiutarvi a trovare libri, riviste e altri materiali nelle collezioni della biblioteca. È possibile cercare i materiali in base a vari criteri, come il titolo, l’autore o l’argomento. È anche possibile effettuare una ricerca in base all’ubicazione dei materiali (ad esempio, gli scaffali o la sala di lettura).
  • Prendere in prestito i materiali – Una volta trovato il materiale che si sta cercando, è possibile prenderlo in prestito. Questa operazione può essere effettuata online ed è molto semplice.
  • Interagire con altri utenti – Un altro dei vantaggi dell’utilizzo dell’Opac di Unibo è la possibilità di comunicare con altri utenti. È possibile utilizzare le funzioni di messaggistica gratuita, come il forum di discussione, per comunicare con altri utenti e condividere informazioni.
  • Accesso alle risorse digitali – Il catalogo offre agli utenti anche l’accesso a un’ampia gamma di risorse digitali, tra cui riviste, libri, materiali audiovisivi, mappe, tesi e molto altro.
  • Altri servizi – Oltre ai vantaggi di cui sopra, il catalogo offre agli utenti una serie di altri servizi e funzionalità, come la possibilità di prenotare materiali e accedere a risorse digitali.

Creare un account

Per accedere e utilizzare il catalogo, gli utenti devono creare un account. Questa operazione può essere eseguita in pochi passi e richiede alcune informazioni personali di base. Per creare un account, fare clic sul pulsante “Accedi” nell’angolo superiore destro del catalogo. Si accede così a una pagina in cui è possibile creare un account. Compilare il modulo e fare clic sul pulsante “Crea un account”.

Verrà quindi richiesto di inserire un codice di conferma che verrà inviato al vostro indirizzo e-mail. Una volta confermato l’account, è possibile iniziare a utilizzare il catalogo in tutte le sue potenzialità.

Nella schermata principale del catalogo è presente un campo di ricerca. Per iniziare a utilizzare il catalogo, è sufficiente inserire il termine di ricerca nel campo di ricerca. È possibile ampliare la ricerca facendo clic sul pulsante “Ricerca avanzata”. In questo modo si accede a una pagina in cui è possibile affinare ulteriormente la ricerca ed è possibile effettuare una ricerca per titolo, autore, soggetto, lingua, tipo di risorsa, ecc. Una volta inseriti tutti i criteri pertinenti, fare clic su “Cerca”. I risultati saranno visualizzati nella schermata principale e si può scegliere anche di cliccare sull’opzione “Sfoglia per argomento”.

Risorse digitali

Come abbiamo visto, il catalogo offre agli utenti l’accesso a un’ampia gamma di risorse digitali, queste includono riviste, libri, materiali audiovisivi, mappe, tesi e molto altro. I dettagli delle risorse digitali possono essere trovati cliccando su qualsiasi risultato del catalogo. Si accede a un record dettagliato della risorsa in questione e questo record vi fornirà informazioni dettagliate sul materiale in questione, come il titolo, gli autori, i dettagli della pubblicazione, la disponibilità, ecc.

Altri servizi

Il catalogo offre agli utenti una serie di altri servizi, come la possibilità di prenotare i materiali e di accedere alle risorse digitali. La possibilità di prenotare i materiali è una funzione estremamente utile del catalogo, per farlo, basta cliccare sulla scheda “Riserva” nella parte superiore dello schermo.

Si accede così a una pagina in cui è possibile visualizzare l’elenco dei materiali del catalogo disponibili per la prenotazione. La possibilità di accedere alle risorse digitali è un altro servizio utile fornito dal catalogo ed è possibile farlo in due modi. In primo luogo, si può utilizzare l’opzione “Cerca tutto” nella schermata principale, in questo modo si accede a una pagina in cui è possibile visualizzare un elenco di tutte le risorse digitali presenti nel catalogo.

Per accedere a risorse digitali specifiche, cliccare sull’opzione “Sfoglia per tipo” nella pagina principale di navigazione. Si accede così a una pagina in cui è possibile visualizzare tutti i diversi tipi di risorse digitali disponibili nel catalogo. Cliccate sul tipo di risorsa che vi interessa e visualizzate i risultati.

Potrebbero interessarti anche...