Migliori corsi online per imparare l’inglese

Vuoi imparare l’inglese velocemente, seguendo un corso online gratuito? Stai cercando il miglior corso d’inglese online gratis o a pagamento? Si tratta di una lingua fondamentale, sia per cercare lavoro all’estero che in Italia, un requisito fondamentale richiesto dalle aziende, in grado di aiutare nella vita sociale e professionale. Conoscere l’inglese permette di studiare meglio, utilizzando materiale di altissima qualità spesso disponibile soltanto in questo idioma, soprattutto per quanto riguarda le materie scientifiche.

Inoltre è indispensabile per partecipare a concorsi pubblici, trovare impiego in grandi imprese multinazionali, viaggiare e aumentare le proprie conoscenze. In questa guida ti indicheremo i migliori corsi online per imparare l’inglese, l’importante lingua anglosassone adottata in tutto il mondo come linguaggio universale internazionalmente riconosciuta. Nell’articolo troverai sia corsi gratuiti che a pagamento, applicazioni e piattaforme che possono aiutarti a conoscere le basi della lingua oppure a migliorare il tuo livello facendo pratica.

Babbel

Un corso d’inglese gratis online è quello proposto da Babbel, disponibile sia tramite la piattaforma desktop che come applicazione per i dispositivi mobili, scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store, compatibile con terminali Android e iOS. Babbel propone un percorso pensato appositamente per chi deve apprendere l’inglese da zero, quindi specialmente per i principianti che devono muovere i primi passi e imparare la lingua anglosassone.

Questa piattaforma vanta un’interfaccia semplice e intuitiva, facile da navigare e da gestire, con la possibilità di scegliere tra vari argomenti per trovare quello più adatto alle proprie esigenze. Inoltre le lezioni sono molto brevi, appena 15 minuti per ogni aula, perciò si possono seguire anche con poco tempo a disposizione. Babbel offre una versione di base gratuita, che consente di fare qualche esercizio e un po’ di pratica con la grammatica, per migliorare il proprio dizionario.

Tuttavia i corsi più efficienti sono a pagamento, con accesso a tutto il materiale formativo. Le tariffe partono da 7,50€ al mese, tuttavia è possibile degli sconti sottoscrivendo l’abbonamento trimestrale, offerto a 5€ al mese, semestrale proposto a 4€ al mese e annuale, con un costo di 3,70€ al mese. Altrimenti si può attivare il servizio che fornisce accesso a tutte le lingue, non soltanto l’inglese, con un prezzo di 5€ al mese e un abbonamento di almeno 1 anno.

Pro:

  • adeguato per i principianti
  • prezzi contenuti
  • servizio multilingue

Contro:

  • non adatto a livelli intermedi e avanzati
  • versione free limitata

Duolingo

Simile a Babbel, Duolingo è sicuramente un corso di inglese online serio, un’applicazione con cui è possibile imparare la lingua in maniera semplice e divertente, per apprendere a parlare e migliorare la propria grammatica. Tra i vantaggi di questa piattaforma c’è la gratuità del servizio, disponibile senza costi aggiuntivi, basta andare sul portale ufficiale e seguire gli esercizi proposti, per mettere alla prova il proprio livello d’inglese.

Duolingo è presente sia come versione desktop che app per smartphone e tablet, compatibile con Android e iOS e scaricabile senza spese negli store ufficiali di Google e Apple. Per ottenere un servizio più professionale e avanzato, indicato per chi già conosce le basi e vuole aumentare il proprio livello, è disponibile Duolingo Plus, con un periodo di prova gratuito di 7 giorni e poi un prezzo di 6,99€ al mese.

A differenza della versione gratuita non sono presenti annunci pubblicitari in app, è possibile salvare i corsi in modalità offline, per salvare le lezioni e vederle in qualsiasi momento da ogni device, inoltre vengono proposti test e quiz aggiuntivi, scelti in base al grado raggiunto. Duolingo mette a disposizione materiale e videolezioni anche per le scuole, per accedere alla piattaforma multimediale e tenere delle aule online.

Pro:

  • versione gratuita
  • adatto ai principianti
  • multicanalità

Contro:

  • senza pubblicità soltanto nella versione Plus
  • non indicato per livelli avanzati

ABA English

Considerato da molti come il migliore corso di inglese online gratis, il programma di ABA English è sicuramente uno dei più efficaci e strutturati, disponibile anche nella versione gratuita nonostante alcune limitazioni. Una volta registrati sul sito ufficiale della scuola, è possibile imparare l’inglese direttamente dai film, un modo alternativo e divertente per apprendere l’idioma anglosassone. Si tratta di una metodologia molto diffusa oggigiorno, che consente di lavorare su aspetti spesso trascurati come l’ascolto.

Gli ABA Films sono sia lungometraggi che corti, ambientati a Londra e New York, con storie facili da seguire per semplificare l’apprendimento della lingua inglese originale. La piattaforma offre diverse funzionalità, per registrare i dialoghi, doppiare gli attori e confrontare i risultati con le versioni ufficiali, trovando tutti gli errori commessi. Allo stesso tempo vengono offerti esercizi per rafforzare la grammatica, con un vero professore online in grado di fornire assistenza e supporto telematicamente.

Chi invece vuole seguire un corso d’inglese certificato può sottoscrivere il programma a pagamento di ABA English Premium, disponibile con un periodo di prova di 14 giorni entro cui è possibile disdire il servizio senza pagare penali. Questa versione include 6 livelli d’inglese tutti certificati, un professore online privato, 144 videolezioni complessive e altrettanti film, modalità offline e molti altri servizi particolari, che consentono di raggiungere in fretta un livello più avanzato.

Pro:

  • versione gratuita di qualità
  • allenamento dell’ascolto
  • professore online

Contro:

  • certificati solo a pagamento
  • maggiore difficoltà iniziale

Lingualia

Lingualia è un vero e proprio social network dell’apprendimento delle lingue straniere, con il quale è possibile imparare l’inglese in maniera divertente e semplice. La gestione della piattaforma è affidata a un sistema di assistenza virtuale, Lingu, progettato con tecnologie di intelligenza artificiale per trasformarsi in un insegnante online che propone contenuti e risorse adatte al proprio livello.

Lingualia è disponibile come app per i dispositivi mobili, scaricabile su Google Play Store e Apple Store, compatibile con smartphone e tablet Android oppure iPhone, iPad e iPod Touch iOS. Questa applicazione offre quindi un corso d’inglese online gratis, tuttavia va bene per i principianti che hanno bisogno di apprendere alcuni vocaboli e frasi, mentre per chi parla un po’ la lingua troverà Lingualia poco produttiva.

Pro:

  • esercizi semplici e divertenti
  • versione gratuita

Contro:

  • non adatta a livelli medi o avanzati
  • gestione non sempre efficiente

Memrise

Tra i corsi d’inglese online gratis da scaricare c’è Memrise, una delle applicazioni più apprezzate degli ultimi anni. Questo programma fornisce un sistema piacevole per imparare l’inglese, con esercizi che allenano la grammatica, la memorizzazione di nuovi vocaboli e la capacità di apprendimento di frasi e modi di dire, utili per viaggiare e recarsi in paesi di lingua anglosassone.

L’app è disponibile su Google Play Store e Apple Store, tuttavia per sbloccare le attività è necessario registrarsi, attivando un piano a pagamento. Oltre all’inglese è possibile apprendere molte altre lingue, allo stesso tempo se gli esercizi proposti sono validi l’interfaccia grafica potrebbe essere migliorata, magari rilasciando una versione più aggiornata.

Pro:

  • versione gratuita
  • presenza di varie lingue
  • esercizi semplici e progressivi

Contro:

  • versione senza pubblicità a pagamento
  • grafica da migliorar

Progetto Trio

Una vera novità è Progetto Trio, una piattaforma gratuita per imparare l’inglese offerta dalla regione Toscana, un sistema di web learning moderno ed efficiente. All’interno è presente un corso di inglese online, altrimenti si possono trovare molte altre attività come webinar e laboratori su gestione aziendale, informatica, servizi socio-sanitari e molti altri settori interessanti.

Al termine di ogni corso online viene rilasciato un certificato di frequenza, ma per ottenerlo è indispensabile passare le prove intermedie e l’esame finale. Per accedere gratuitamente al corso d’inglese certificato basta andare sul portale ufficiale di Progetto Trio, effettuare la registrazione senza costi aggiuntivi, dopodiché bisogna soltanto scegliere un programma e seguire le lezioni e gli esercizi proposti.

Pro:

  • corso online gratuito e certificato
  • buona qualità
  • presenza di altri corsi professionali

Contro:

  • manca un corso dalla A alla Z per principianti
  • piattaforma leggermente complessa

Gymglish

Se stai cercando corsi di inglese online certificati un buon servizio è quello offerto da Gymglish, una piattaforma che mette a disposizione corsi per privati, insegnanti e aziende di vari livelli, compresi programmi avanzati per chi possiede delle nozioni di base. Ovviamente si tratta di corsi specializzati quindi a pagamento, comunque in alcuni casi è possibile richiedere un test di prova gratuito.

Una volta effettuata l’iscrizione alla piattaforma si riceve ogni giorno una lezione, in base alle proprie capacità e agli obiettivi che si vogliono raggiungere. Quando l’aula online è stata completata, il team di Gymglish manda telematicamente le correzioni e tutte le spiegazioni, per adattare anche le lezioni successive a seconda dei risultati ottenuti, per rafforzare i punti deboli. Al termine di ogni corso è possibile ricevere un attestato di partecipazione, una certificazione ufficiale e riconosciuta.

Per quanto riguarda i piani tariffari partono da 16€ al mese per quello Basic, che comprende fino a 5 lezioni a settimana, contenuti personalizzati, libro degli esercizi online, valutazione e certificazione. Il piano Premium invece costa 24€ al mese, includendo oltre ai servizi del programma Basic anche l’assistenza dedicata e la personalizzazione professionale. Infine l’opzione è disponibile a 40€ al mese, proponendo in più anche l’assistenza pedagogica, il diploma di certificazione e un supporto esclusivo.

Pro:

  • corso certificato
  • buona qualità
  • servizi professionali per aziende e insegnanti

Contro:

  • corsi a pagamento
  • poco adatto ai principianti

LearnEnglish British Council

Il British Council mette a disposizione di ragazzi e adulti Learnenglish, una piattaforma dove trovare tantissimi corsi per imparare l’inglese, tutti certificati e di buon livello. Sul portale si possono eseguire dei test per mettere alla prova il proprio inglese e stabilire il programma più indicato in base alle proprie conoscenze, oppure trovare esercizi per allenare le capacità di ascolto, lettura e scrittura.

Per accedere ai corsi è necessario fare la registrazione, con un costo di 5,99£ al mese oppure di 14,99£ per 3 mesi, utilizzando una qualsiasi carta di credito o di debito Visa o MasterCard. Dopodiché basta trovare il corso online d’inglese più adatto, con moduli per studiare in casa e molto materiale d’appoggio in lingua originale. Le lezioni sono suddivise a seconda del livello, da principiante fino a esperto e avanzato business.

Pro:

  • corsi in lingua originale
  • tutti i livelli disponibili
  • prezzo contenuto

Contro:

  • non è presente assistenza in italiano
  • bisogna avere una conoscenza minima dell’inglese

MOOEC

Il MOOEC è una piattaforma che offre corsi gratuiti per imparare l’inglese, messi a disposizione da scuole specializzate e università internazionali. All’interno del sito web sono disponibili lezioni per ogni categoria, come scrittura, lettura, ascolto, parlato e minicorsi veloci. Basta cliccare sulla sezione di proprio interesse, scegliere il corso tra quelli visualizzati nella pagina di riferimento, a questo punto non rimane che eseguire l’iscrizione gratuita e accedere alle lezioni.

Pro:

  • corsi gratuiti
  • buona qualità

Contro:

  • manca una gestione scolastica e graduale
  • soltanto in inglese

Alison

Sulla piattaforma Alison.com si possono trovare corsi online certificati per imparare l’inglese, ma anche lezioni e programmi gratuiti abbastanza interessanti. Tra quelli proposti sono presenti corsi di business in inglese, legati al turismo, per migliorare alcune capacità specifiche, per la grammatica di base, per i principianti e le persone che hanno già un livello intermedio e vogliono raggiungere un profilo avanzato.

Alcuni corsi sono gratuiti, mentre alti a pagamento, soprattutto quelli che prevedono alla fine del percorso il rilascio di apposite certificazioni. La registrazione e la creazione dell’account sono dunque free, tuttavia per accedere al materiale migliore e ricevere l’attestato è necessario attivare un profilo a pagamento, ottenendo il certificato in formato digitale.

Pro:

  • corsi certificati
  • account gratuito

Contro:

  • rilascio attestato a pagamento
  • corsi e assistenza in inglese

UsingEnglish.com

Se vuoi testare e migliorare il tuo inglese ti consigliamo di provare questa piattaforma, Usingenglish.com. Il sito propone tantissimo materiale gratuito di supporto, come test, esercizi, quiz, dizionari, frasi e modi di dire, con una sezione dedicata alle regole grammaticali e all’inglese parlato. L’interfaccia grafica è un po’ confusa e tutto il portale è disponibile soltanto in inglese, allo stesso tempo la quantità di materiale e informazioni è veramente elevata.

Piuttosto interessante è la parte dove sono disponibili quiz per i test ESL, oppure per allenare la comprensione dell’inglese, decisamente molto utili. La registrazione è gratuita, basta attivare un account inserendo un username e scegliendo una password di sicurezza, poi si possono aprire i link per accedere ai contenuti della portale e apprendere o migliorare la propria conoscenza della lingua inglese.

Pro:

  • piattaforma gratuita
  • tantissimo materiale disponibile

Contro:

  • solo in lingua inglese
  • manca un vero corso

Coursera

Coursera è una piattaforma utile dove trovare corsi d’inglese, un portale internazionale che offre programmi proposti dalle migliori università del mondo, per aiutare chi vuole ottenere una formazione utile in ambito lavorativo. All’interno del sito web si possono trovare corsi di business, marketing, informatica, programmazione, matematica e ingegneria, alcuni dei quali propongono certificazioni riconosciute a livello internazionale.

A livello tecnologico Coursera è una delle migliori piattaforme nel mercato del web learning, in grado di offrire corsi 100% online e servizi innovativi, fruibili da pc o da qualsiasi dispositivo mobile. Alcune lezioni sono tenute da prestigiose università e professori di rango, ovviamente in lingua inglese. Se da un lato alcuni corsi sono gratuiti, quelli migliori con certificazione sono ovviamente a pagamento, con prezzi in base al tipo di servizio proposto.

Pro:

  • alcuni corsi free
  • piattaforma avanzata
  • corsi professionali

Contro:

  • certificazioni a pagamento
  • solo in lingua inglese

FutureLearn

Anche Futurelearn è un portale che mette a disposizione alcuni corsi gratis, offerti direttamente da un gruppo selezionato di università internazionali, come la New York Institute of Finance e la Middlesex University of London. Purtroppo la piattaforma è disponibile soltanto in lingua inglese, quindi è necessario avere almeno una conoscenza di base dell’idioma, tuttavia si tratta di un modo per imparare velocemente.

Se vari corsi sono presenti e fruibili gratuitamente, altri invece sono proposti a pagamento, allo stesso tempo prevedono il rilascio di apposite certificazioni, utili soprattutto in ambito accademico e lavorativo. Una volta effettuata la registrazione è possibile accedere ai contenuti gratis per 14 giorni, dopodiché è necessario eseguire l’upgrade, oppure attivare il servizio Unlimited, per disporre del materiale senza vincoli.

Pro:

  • corsi inglese gratuiti
  • buona qualità e varietà

Contro:

  • certificazioni e corsi migliori a pagamento
  • piattaforma in lingua inglese

Busuu

Considerato un social network specializzato nell’apprendimento delle lingue, Busuu è la soluzione migliore per chi vuole imparare l’inglese e socializzare, entrando in contatto con altri utenti della community. La piattaforma prevede un’interfaccia moderna e intuitiva, disponibile sia per pc tramite la versione desktop che per i dispositivi mobili, scaricando l’app per smartphone e tablet Android e iOS. Ad oggi conta oltre 90 milioni di persone iscritte, provenienti da tutti i paesi del mondo.

Con Busuu si può apprendere l’inglese, ma anche altre lingue come il portoghese, lo spagnolo e il tedesco. Le lezioni sono create da persone madrelingua, con piani di studio personalizzati in base al proprio livello e alle esigenze personali. La versione di base è gratuita, tuttavia chi desidera un servizio più avanzato può optare per la modalità Premium, con prezzi più convenienti per gli abbonamenti di lunga durata, con costi a partire da 6,50€ al mese, fino a un minimo di 2,50€ al mese sottoscrivendo il piano a 24 mesi.

Pro:

  • versione gratuita
  • piattaforma evoluta
  • app per dispositivi mobili

Contro:

  • materiale avanzato a pagamento
  • non sono presenti certificazioni

edX

Probabilmente non è molto conosciuta ma edX è una piattaforma molto interessante per imparare l’inglese, in grado di offrire un gran numero di corsi gratis, forniti da prestigiose università internazionali. Tra queste troviamo istituti come il MIT, Massachesetts Institute of Technology, Harvard, Berkeley, Boston University e The Hong Kong Polytechnic University, tutte scuole di altissimo livello riconosciute tra le migliori a livello mondiale.

Ovviamente la maggior parte dei corsi sono di tipo tecnico e scientifico, tuttavia è possibile trovare anche corsi d’inglese. Per farsi un’idea dei contenuti basta effettuare una ricerca, selezionare la lingua inglese e visualizzare tutti i programmi disponibili gratuitamente, per verificare la presenza di molte lezioni free. Quasi tutte però prevedono certificazioni, supporto e sostegno da parte di un tutor online a pagamento, con prezzi singoli per ogni corso.

Pro:

  • alta qualità formativa
  • ampia scelta di corsi
  • piattaforma avanzata

Contro:

  • certificazioni e servizi a pagamento
  • soltanto in lingua inglese

Udemy

Udemy è probabilmente la piattaforma di corsistica più conosciuta al mondo, dove trovare lezioni su qualsiasi tipo di attività, specialmente per quanto riguarda la tecnologia e l’informatica. Comunque non mancano anche i corsi per imparare l’inglese online, ai quali partecipare dopo la registrazione, seguendo le lezioni in qualsiasi momento dal pc o dai dispositivi mobili, senza vincoli temporali per assistere al materiale.

L’aspetto positivo di Udemy è l’iscrizione gratuita, dopodiché si possono acquistare i singoli corsi in base alle proprie preferenze, con prezzi decisamente economici grazie all’enorme numero di studenti presenti all’interno della piattaforma. Naturalmente non tutti i programmi sono di alta qualità, perciò bisogna perdere un po’ di tempo per cercare la risorsa giusta in base alle proprie esigenze.

Pro:

  • prezzi contenuti
  • acquistare un singolo corso
  • registrazione gratuita

Contro:

  • bisogna perdere un po’ di tempo
  • difficile trovare corsi avanzati

OpenLearning

Una delle migliori piattaforme per i corsi d’inglese è OpenLearning, un portale rigorosamente in lingua inglese, che propone corsi e lezioni gratuite e a pagamento. Basta visitare questo sito web per capire i prezzi applicati, soprattutto se si vuole acquistare un corso di alta qualità per un livello intermedio o avanzato. La selezione è abbastanza ampia, con programmi e risorse piuttosto interessanti.

I prezzi dipendono dal singolo corso, infatti possono andare da poche decine di euro fino a 4-500 euro, a seconda del livello, del numero di lezioni e del professore online. Il materiale è proposto da professionisti e istituti accademici, come la Sunway University, l’UTS e a Malaysia MOOC. Chi fosse interessato può anche proporre un corso, se in possesso dei requisiti richiesti dalla piattaforma, pagando una tariffa d’iscrizione di 12,50€ al mese.

Pro:

  • corsi gratuiti
  • ampia scelta

Contro:

  • soltanto in lingua inglese
  • molti corsi a pagamento

Youtube

Infine consigliamo una risorsa particolare, YouTube, la piattaforma di videosharing più famosa del mondo. Su YouTube è possibile trovare tantissimo materiale gratis per imparare l’inglese, dai film alle serie TV, dai documentari ai canali in lingua inglese, dal materiale formativo ai canali divertimenti, su argomenti affini che possono aiutare ad apprendere questo idioma.

Il migliori corso d’inglese online gratis su YouTube è probabilmente il canale di Rachel’s English, che propone un modo divertente per approfondire e migliorare il proprio livello di comprensione. Tuttavia i canali per imparare l’inglese sono veramente tanti, come quelli di Tom Txxytu, BBC Learning English, Speak English with Mister Duncan, Easy English e Business English Pod, ma ce sono molti altri altrettanto utili per allenare ascolto e migliorare la conoscenza del’inglese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *